RACCOLTA FIRME: L'educazione alla cittadinanza come materia autonoma nelle scuole

Il 20 luglio scorso, su iniziativa del Comune di Firenze e con il sostegno di ANCI, è iniziata la raccolta di firme per una legge di iniziativa popolare finalizzata a introdurre nelle scuole l’educazione alla cittadinanza come materia scolastica.

Riteniamo fondamentale che i piccoli e i giovani possano crescere nell’ amicizia, nel rispetto delle persone e delle cose e nella solidarietà: i valori che ci legano agli altri e ci fanno vivere meglio la nostra vita. I valori che ci fanno rispettare l’ambiente, le città le strade le piazze i parchi e i giardini, le scuole e tutti i luoghi pubblici.

Per queste ragioni pensiamo che tutti possiamo impegnarci nella raccolta delle firme: per promuovere un’educazione che renderà i giovani più liberi, più sereni,  più consapevoli dei loro diritti e doveri.

I PRINCIPI DELLA LEGGE

Educare al bene comune alla legalità e alla sicurezza nel rispetto reciproco alla pace, alla fratellanza e alla libertà alla conoscenza dei diritti fondamentali e al rispetto dei doveri a stili di vita sostenibili al rispetto dell’ambiente e degli spazi comuni all’uso corretto della rete alla conoscenza delle istituzioni e dei sistemi di governo alla partecipazione civica.

Maggiori INFO cliccando QUI

Sono a disposizione presso l'Ufficio Anagrafe i moduli per sottoscrivere la raccolta firme di cui all'oggetto.

E' possibile firmare negli orari di apertura al pubblico dell'Ufficio Anagrafe.

N.B. Per firmare è necessario un documento d'identità in corso di validità.