Ultimo aggiornamento: 11-10-2021

Archivio eventi

Teatrino digitale

 Evento del 25-giu-22   - Orario: 15.45 - 17.15


Sabato 25 giugno ore 15.45 con replica alle 17.15 Sala civica Italo Calvino, via Leonardo da Vinci, 44 - Rezzato (in parte alla Biblioteca comunale "Anna Frank).

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria telefonando allo 030.2593078 int. 1-2

Disponibilità posti limitata

VERRANNO APPLICATE TUTTE LE NORME VIGENTI IN MATERIA ANTICOVID

Età consigliata: dai 3 agli 8 anni

Durata: 40 minuti


All'interno di una piccola baracca per burattini vivono e appaiono, scomposte e apparentemente non collegate tra loro, le parti di un attore in carne e ossa che non percepiamo mai per intero. Attraverso il boccascena del minuscolo teatrino vediamo dapprima solo un paio di dita, poi il viso, mentre il resto del suo corpo è celato alla vista dei piccoli spettatori. La cornice è creata dalle due dita protagoniste, gli indici delle mani ribattezzati Undito e Secondito, pronti a litigare tra di loro ma muti quando appare l’attore, loro padrone.
Le due dita sono in teatro per aiutare l’attore a raccontare tre storie: tre brevi “spettacoli” ispirati a libri illustrati per l'infanzia che riflettono, nell'ordine, sui concetti di attesa, lo sguardo dalla finestra (o dallo schermo), la ribellione: concetti “adulti” che, in questo periodo, sono divenuti prepotentemente e più o meno consapevolmente usuali anche per i bambini.

Le dita protagoniste dello spettacolo, oltre a mettere in scena le singole vicende, le osservano dall'esterno e tramite esse maturano una loro presa di coscienza: al termine dello spettacolo decideranno di ribellarsi al loro padre padrone che le comanda a bacchetta come un vero e proprio ditAttore.

Teatro Telaio - Brescia

Luogo Sala civica Italo Calvino
Files allegati